Covid-19: il Largo Consumo tra forti discontinuità ed accelerazioni

L’andamento del settore in un periodo di incertezze

Covid-19: il Largo Consumo tra forti discontinuità ed accelerazioni

L’epidemia da Coronavirus ha impattato significativamente sul comparto dei beni di prima necessità provocando, nell’immediato, effetti di grande intensità e innescando elementi di forte incertezza per il prossimo futuro che inevitabilmente condizioneranno le politiche di Imprese Industriali e Distributive.

La filiera del Largo Consumo è stata sottoposta ad uno «Stress Test» di dimensioni inedite, dovendo far fronte, in tempi brevissimi, a ondate successive e massicce di acquisti. La gran parte delle categorie del Largo Consumo Confezionato è stata sottoposta ad elevatissimi tassi di crescita della domanda che si è riversata nei canali della Distribuzione Moderna ma anche nel canale online, che è stato caratterizzato da un’ondata di acquisti senza precedenti.

Questo studio ha l’obiettivo di analizzare i principali fattori che influenzeranno il comparto del Largo Consumo nel nostro Paese nei mesi a venire.

Come possiamo aiutarvi ad incrementare la crescita?

FACTS ABOUT US

Il 95% delle aziende del largo consumo e della distribuzione elencate nel Fortune 100 lavora con IRI

 

Inserisci il codice di sicurezza:
 Security code