Le promozioni nel Largo Consumo

Siamo dunque giunti ad un livello di saturazione?

Gli investimenti profusi dalle aziende in attività promozionali Hi-Lo sono continuati a crescere negli ultimi anni, anche se progressivamente in misura molto più modesta.

Come mostrato nel grafico qui sotto, la pressione delle vendite supportate da promozioni di prezzo sembra essersi arrestata durante l’ultimo anno.

L’Italia è il secondo paese in Europa come incidenza di vendite effettuate attraverso offerte speciali, seconda solo alla Gran Bretagna (che si trova ben al 48% con un calo di 1,7 punti percentuali rispetto all’anno precedente).

E’ quindi quanto mai necessario chiedersi se siamo giunti ad un livello di saturazione.

Contestualmente la capacità delle promozioni di generare ricavi incrementali (atti di acquisto aggiuntivi rispetto alla norma) è in continuo calo.

Le promozioni non sono un male in assoluto. Il problema è che spesso il ricorso a questa leva nasconde ampie aree d’inefficienza, come del resto dimostrato dai risultati degli ultimi anni.

 

Scarica il PDF completo​ «