Il mercato del Caffè tostato nella Distribuzione Moderna

Un’analisi dell’anno appena concluso e dei recenti sviluppi legati all’emergenza Coronavirus

Il mercato del Caffè tostato nella Distribuzione Moderna

Il Caffè tostato, con un giro d'affari di oltre 1,2 miliardi di euro e 345 milioni di unità vendute nel canale moderno, chiude il 2019 con una crescita debole confermando una situazione di instabilità, già evidente da alcuni anni, dove la leva promozionale è il principale driver di vendita.

Tuttavia, se si considera l'attuale situazione di emergenza data dalla diffusione del Covid-19, per comprendere i trend del mercato del Caffè è necessario analizzare due periodi distinti: quello pre-emergenza (2019)  e quello dei primi mesi del 2020, quasi totalmente impattati dalla pandemia.

Questo studio ha l’obiettivo di delineare le dinamiche del mercato del Caffè tostato in Distribuzione Moderna nell’ultimo anno, ponendo particolare attenzione agli sviluppi imprevedibili del periodo segnato dall’emergenza legata al Coronavirus.

Come possiamo aiutarvi ad incrementare la crescita?

FACTS ABOUT US

Il 95% delle aziende del largo consumo e della distribuzione elencate nel Fortune 100 lavora con IRI

 

Inserisci il codice di sicurezza:
 Security code