Vinitaly 2017: un anno ancora frizzante

Il mercato del vino e degli spumanti nel canale moderno. IRI per Vinitaly.

Il 2016 è stato un anno che ha visto confermare la crescita di Vini e Spumanti, mercati che insieme registrano un +2,4% a valore e un -0,3% a volume (litri).

Due sono le evidenze principali del 2016 (ed in entrambi i casi si tratta di conferme rispetto a quanto si manifestava durante l’anno precedente):

  • Sono buone le performance dei vini a denominazione (Docg, Doc, IGP) in bottiglia da 75cl, che crescono del 4,4% a valore e dell’2,7% a volume, con prezzi medi in salita del +1,7%, (risultato migliorativo rispetto al 2015);
  • Sono molto buone le performance degli spumanti che bissano il successo del 2015 crescendo di oltre il 7% sia a volume sia a valore, con prezzi medi in salita dell’1%;

Ma come vanno letti questi numeri e quali sono le principali evidenze che caratterizzano lo scorso anno?

Il presente studio ha l’obiettivo di indagare le dinamiche del mercato del vino confezionato nel canale moderno, evidenziando problematiche ed opportunità per produttori e distributori.

 

Scarica il PDF completo​ «

 

Vinitaly 2017