I formati emergenti nello scenario distributivo italiano

Quali sono? Quali le peculiarità? Come monitorarli?

Continua la trasformazione dello scenario distributivo italiano in atto ormai da qualche anno. Da sistema rigidamente organizzato in canali e formati classificati secondo criteri di dimensionalità e ampiezza assortimentale, si passa a una situazione “liquida”, dove la concorrenza si amplia e i canali classici devono evolversi cercando di darsi una connotazione più specifica in grado di mantenere la propria clientela oggi attratta dai nuovi competitor. Quali sono i formati emergenti? Quali sono le loro peculiarità?

 

Scarica il PDF completo​ «