Un mercato che si conferma in buona salute

L’ORAL CARE NEL CANALE MODERNO

Un mercato che si conferma in buona salute

L’Oral Care ottiene una performance lievemente inferiore al macro-comparto del Cura Persona e segna una crescita in valore del +1,6%. L’Oral Care ha registrato trend in crescita anche negli anni precedenti con un +1% nel 2013 ed un +0,3% nel 2014, dimostrando di essere un mercato in salute.

Il 2015 si chiude con segno positivo per il comparto del Cura Persona. Il +1,8% di sell-out a valore nei canali Ipermercati, Supermercati, Libero Servizio Piccolo e Specialisti Drugstore è infatti una novità rispetto ai trend negativi segnati negli scorsi anni. Questa dinamica tuttavia non è trasversale a tutti gli store format: gli Specialisti Drugstore continuano a trainare le vendite, ad essi si affiancancano i Supermercati che riprendono a crescere nel 2015. In sofferenza invece il Libero Servizio Piccolo ed ancora in deciso calo gli Ipermercati.

Vuoi per una dinamica di prezzi che non crescono e favoriscono gli acquisti, vuoi per nuovi trend di consumo e stili di vita che convergono verso una maggiore cura di sé e verso una maggiore attenzione alla prevenzione, la buona notizia è che (a totale canali) sono numerosi i mercati del Personal Care in crescita, ovviamente alcuni con dinamiche importanti ed altri con variazioni moderate. Tuttavia una crescita trasversale ai mercati è sicuramente di buon auspicio per i mesi a venire.

Come possiamo aiutarvi ad incrementare la crescita?

FACTS ABOUT US

Il 95% delle aziende del largo consumo e della distribuzione elencate nel Fortune 100 lavora con IRI

 

Inserisci il codice di sicurezza:
 Security code