Targeting basato sui consumi

Un importante brand del mercato del caffè voleva conoscere l’incremento delle vendite ottenuto mediante una campagna email su un target definito.

I modelli IRI’s ProScores™ hanno consentito di contattere un target shopper di valore e di incrementare il ROI della campagna email del 227 per cento.

LA SFIDA

Anche se il cliente gestiva un ampio database CRM, non era in possesso dei dati necessari a raggiungere un target più preciso. Al cliente mancava sostanzialmente l’informazione sul comportamento di acquisto degli shopper relativamente al proprio brand e alla categoria del caffè premium a livello complessivo.

Mediante IRI ProScores , è stata condotta una analisi che utilizzava modelli di propensione all’acquisto che prevedevano la spesa per brand e categoria delle famiglie statunitensi nel corso di 12 mesi.

Questi modelli costruiscono parametri tramite UPC, brand, distributore e segmentazioni personalizzate per determinare la spesa in prodotti di Largo Consumo prevista per ciascuna famiglia. IRI ProScores include dati demografici dimensionali, con oltre 2000+ variabili per nucleo familiare, e migliaia di categorie e sottocategorie per diversi brand.

IRI ha aiutato il cliente ad attivare una campagna via mail mirata su diversi target, che includeva 2,1 milioni di indirizzi e che era disegnata su heavy e light buyer della categoria del caffè premium (tra questi vi erano gli acquirenti del produttore). La campagna prevedeva due offerte: premi fedeltà e coupon da 2 dollari.

Alla fine della campagna IRI ha misurato l’impatto complessivo ed ha fornito le seguenti raccomandazioni per attività future:
 
 
 
Continuare ad usare i premi di fedeltà, dato che la redemption era più alta sia tra gli heavy che tra i light buyer
Proporre le offerte con i coupon da 2 dollari solo ai light spenders del brand
 

I RISULTATI

Con l'analisi e gli insights di IRI ProScores, il cliente è stato in grado di allocare in modo più efficace ed efficiente la spesa pubblicitaria. La campagna ha prodotto un ROI del 227 percento, un aumento delle vendite del 13 percento nel segmento dei light spender e un aumento delle vendite del 10 percento nel segmento degli heavy spender.

assortment-result-chart.png 
 

Come possiamo aiutarvi ad incrementare la crescita?

FACTS ABOUT US

Il 95% delle aziende del largo consumo e della distribuzione elencate nel Fortune 100 lavora con IRI

 

Inserisci il codice di sicurezza:
 Security code